Progetto SMARTURBAN - Perchè

In base al rapporto “The State of World Population 2007: Unleashing the Potential of Urban Growth” a cura dell’United Nations Population Fund (Martine, 2007), dal 2008 per la prima volta nella storia, più del 50% della popolazione mondiale abita in ambiente urbano.

Nelle città, a causa principalmente della copertura del suolo, della presenza degli edifici e delle altre infrastrutture, una minore quantità di acqua viene trattenuta rispetto agli ambienti rurali circostanti (15,5% versus 36,6% in media), le temperature medie sono più alte (Oke, 1978), l’umidità minore e il vento meno intenso (Landsberg, 1981). Tale fenomeno, noto come “isola di calore urbana”, è estremamente intenso in aree urbane di grande dimensione, in cui il rapporto tra superfici costruite e superfici a verde è sbilanciato in favore delle prime (Fini e Ferrini, 2007). A ciò si aggiungono gli effetti del cambiamento climatico che sono già ben evidenti e lo diverranno in modo sempre maggiore nei prossimi 40 anni. Nell’Europa centro-meridionale, è previsto un aumento della temperatura superiore alla media globale, stimato attorno ai 2-2,5 °C entro il 2050 con un aumento della concentrazione di CO2 fino a circa 450 – 500 ppm nel 2050 (Christensen et al., 2007).

In città l’inquinamento atmosferico è un problema concreto, con ripercussioni gravi sulla salute umana: è, infatti, qui che vi sono maggiori concentrazioni di inquinanti primari, (CO e CO2, NOx, CO2, polveri, idrocarburi incombusti ecc.) e secondari, tra i quali è da citare l’ozono (O3), che, in senso lato, si forma a partire, dal traffico automobilistico, dai processi di combustione ecc.

E' quindi sempre più importante poter procedere nella progettazione degli spazi urbani tenendo in debito conto come mitigare gli effetti dell’eccessiva conurbazione, ma anche e soprattutto ottimizzando la scelta e la collocazione degli elementi progettuali in funzione del miglioramento delle caratteristiche ambientali (microclima, concentrazione inquinanti, ecc.), a tutto vantaggio della popolazione residente e della sostenibilità ambientale (Giuntoli, 2010, Giuntoli et al. ,2007, Mancuso e Giuntoli, 2006 ).

 

 

Progetto cofinanziato con fondi POR-CReO FESR 2007-2013
Linea d'intervento 1.5.a-1.6

regione

 

Resta in contatto con noi

Usa i social network per restare in contatto con noi seguire il progetto SMARTURBAN.

social facebook box blue